È uno spazio che si forma fra dente, osso e gengiva in cui tartaro e placca batterica si depositano aggravando il conseguente riassorbimento osseo.