Il granuloma è una reazione infiammatoria che l’organismo mette in atto per contrastare le tossine
che i batteri producono.
È detto granuloma apicale quello che si presenta all’apice della radice di un dente.
Spesso il granuloma apicale è asintomatico e rimane silente anche per molti anni, in tal caso è riconoscibile
solo attraverso un’ortopantomografia.
In alcuni casi, il granuloma può sfociare nella fase acuta e manifestare un ascesso.
In altri casi ancora non è asintomatico ma provoca un dolore piuttosto intenso ed eventuale gonfiore
localizzato nella zona infetta.
Raramente può manifestarsi una fistola alla gengiva in corrispondenza della radice del dente interessato,
che alterna periodi in cui è più gonfia a periodi in cui è più piatta.
In ogni caso è importante rivolgersi al dentista per le cure appropriate.