L’alitosi, cioè l’alito cattivo, può essere causata da disturbi gengivali, carie, disidratazione, disturbi digestivi,
consumo di alcolici, fumo ed alcune malattie sistemiche.
Svegliarsi la mattina con l’alito cattivo è dovuto soprattutto alla disidratazione perchè durante il sonno
il metabolismo rallenta, il flusso di saliva diminuisce quindi gli acidi e altri residui subiscono un processo
di putrefazione.
Per questo prima di coricarsi è molto importante lavarsi con cura i denti e usare il filo interdentale.